Arianna Ordine Naturale – Professional Organizer

Crea il tuo angolo di paradiso: prepara i tuoi spazi esterni per l’estate.

Spazi esterni

L’estate è il momento ideale per godere degli spazi esterni della tua casa. Io ho un balcone di media dimensione e appena arriva la bella stagione lo trasformo in un’oasi di relax e funzionalità. Con la mia famiglia iniziamo a sfruttarlo per mangiare all’aperto e rilassarci la sera con un buon libro e una coppa di gelato.

Io amo prendermi cura delle mie piante e guardarle mentre danno il meglio del loro splendore in questa stagione.

Ma perché ti racconto questo? Perché anche i tuoi spazi esterni hanno bisogno di organizzazione per massimizzare il loro comfort e la loro bellezza.

Ecco alcuni consigli su come organizzarli e ottimizzarli.

 

1 | Definire aree specifiche con un arredamento funzionale e confortevole e una zona per il verde.

  • Zona Relax: tutti gli spazi all’aperto possono avere un’area relax, anche un balcone piccolo. In questo caso utilizza delle sedie pieghevoli, dei cuscini da pavimento o una piccola panca con cuscini comodi. Se hai uno spazio più grande crea un’area relax con sedute confortevoli come divani modulari, chaise longue o poltrone da esterno. Aggiungi cuscini morbidi e coperte leggere per un tocco di comfort in più. 
  • Zona Pranzo: se come me hai un balcone e lo vuoi sfruttare per mangiarci, un tavolino pieghevole e un paio di sedie compatte sono perfetti per creare una zona pranzo. Ricordati di scegliere componenti di arredo che possono essere facilmente riposti quando non sono in uso, per massimizzare lo spazio. Se hai un terrazzino, un tavolo allungabile può essere una buona soluzione per invitare amici e stare comodi mentre consumate i pasti.
  • Zona Verde: dedica un angolo alle piante se hai un balcone. Usa scaffali verticali, fioriere da ringhiera o vasi appesi per aggiungere verde senza occupare troppo spazio. Un piccolo giardino di erbe aromatiche in vasi è perfetto per avere sempre a disposizione ingredienti freschi per la cucina. Se hai uno spazio più grande aggiungi un’area dedicata al barbecue o a una cucina da esterno, completa di un piano di lavoro e accessori per cucinare all’aperto. Sarebbe il mio sogno!!! Però, in entrambi i casi, se abiti in un condominio, consulta il regolamento condominiale.
Spazio esterno
Complementi d’arredo Beliani – www.beliani.it

2 | L’illuminazione per atmosfere magiche.

Vuoi creare un’atmosfera romantica e accogliente nel tuo spazio esterno? Le luci a stringa LED rappresentano una soluzione perfetta per questo scopo. Queste luci possono essere facilmente avvolte intorno alla ringhiera del balcone o appese lungo le pareti, aggiungendo un tocco di magia con il loro bagliore soffuso e caldo. Inoltre, l’utilizzo di lanterne solari è un’opzione ecologica e pratica, poiché si ricaricano durante il giorno e illuminano delicatamente le serate senza bisogno di cavi o prese elettriche. Anche le candele, magari sistemate in eleganti portacandele, offrono un’illuminazione morbida e tremolante, contribuendo a creare un ambiente rilassante e magico.

 

3 | Organizzazione e stoccaggio per un ambiente funzionale.

Utilizza bauli o scatole da esterno per riporre cuscini, coperte e altri accessori quando non li usi. Questi contenitori non solo aiutano a mantenere il balcone o il terrazzo ordinato, ma proteggono anche gli oggetti dalle intemperie, prolungandone la durata. Puoi aggiungere anche delle mensole, che possono essere utilizzate per esporre piante in vaso, creando un angolo verde e vivace, oppure per posizionare decorazioni che donano personalità e stile al tuo spazio esterno. Se nel tuo spazio esterno tieni la raccolta differenziata, in commercio esistono contenitori di design e super funzionali, progettati per integrarsi armoniosamente con qualsiasi ambiente esterno.

 

Arredamento esterno
Maisons Du Monde – www.maisonsdumonde.com

4 | Uno spazio esterno fresco e confortevole. 

Se il tuo spazio esterno è esposto al sole, puoi considerare diverse opzioni per renderlo più vivibile e confortevole durante le calde giornate estive. Un ombrellone può essere una soluzione pratica e flessibile, facilmente spostabile in base alle esigenze. Una tenda, oltre a fornire ombra, può aggiungere un tocco di eleganza e protezione dagli agenti atmosferici. Un gazebo, con la sua struttura stabile, offre un’area ombreggiata permanente che può essere arricchita con tende e decorazioni per creare un vero e proprio salotto all’aperto. Infine, un pergolato, magari ricoperto di piante rampicanti, non solo fornisce l’ombra necessaria, ma crea anche un ambiente fresco e naturale.

 

5 | Less is more – Meno è meglio.

Da buona Professional Organizer, non posso che ricordarti questa regola essenziale nell’organizzazione: mantieni il design del tuo terrazzo semplice e funzionale. È importante evitare di sovraccaricare lo spazio esterno con troppi mobili, accessori e decorazioni, in quanto un ambiente eccessivamente affollato può risultare opprimente e ridurre la fruibilità dello spazio. Un design pulito e minimalista permette di creare un’area esterna che non solo è esteticamente piacevole, ma anche pratica e confortevole. Qualsiasi spazio ordinato e ben organizzato risulta più invitante e rilassante, facilita le operazioni di pulizia e manutenzione, e ti permette di muoverti più comodamente.

 

MyDeal – www.mydeal.com.au

Vuoi che il tuo spazio esterno diventi un’oasi di tranquillità dove puoi rilassarti e rigenerarti in tutta serenità? Segui i miei consigli!

Se sei a corto di idee ti invito ad andare a vedere la mia cartella Pinterest BALCONE e TERRAZZO. Oltre a rifarti gli occhi dalla bellezza di alcuni spazi esterni, troverai sicuramente l’ispirazione per trasformare il tuo balcone e terrazzo come piace a te.

 

Di seguito altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Ti sei già organizzata per la tua nuova routine estiva?

Sei motivi per cui una casa ordinata equivale a una mente ordinata.

Spazi critici in casa: come riordinarli e organizzarli.